NEWS

Tieniti Aggiornato

Diritto di prelazione e risarcimento

Diritto di prelazione e risarcimento

In caso di violazione del diritto di prelazione legale di cui all’articolo 38 della legge 392/1978, al conduttore compete sia il rimedio della facoltà di riscatto (da esercitare entro sei mesi dalla data di trascrizione del contratto con il quale la prelazione è stata...

Privacy, dal Garante le FAQ sulla videosorveglianza

Privacy, dal Garante le FAQ sulla videosorveglianza

Pubblicate le attese FAQ sul trattamento dei dati personali connesso all’installazione di impianti di videosorveglianza, aggiornate al GDPR e alle Linee Guida emanate in materia dal Comitato Europeo per la protezione dei dati (EDPB). Tra le indicazioni fornite dal...

Registro delle opposizioni esteso alla posta cartacea: in vigore dal 3 febbraio il D.P.R. 149/2018 “Regolamento recante modifiche al decreto del Presidente della Repubblica 7 settembre 2010, n. 178, in materia di registro pubblico delle opposizioni, con riguardo all’impiego della posta cartacea”.

Registro delle opposizioni esteso alla posta cartacea: in vigore dal 3 febbraio il D.P.R. 149/2018 “Regolamento recante modifiche al decreto del Presidente della Repubblica 7 settembre 2010, n. 178, in materia di registro pubblico delle opposizioni, con riguardo all’impiego della posta cartacea”.

Il Registro delle Opposizioni è un servizio concepito a tutela di consumatori, persone giuridiche, enti o associazioni, il cui numero è presente negli elenchi telefonici pubblici, che decidono di non voler più ricevere telefonate per scopi commerciali o di ricerche di...

Riforma della crisi di impresa: sorte dei contratti preliminari di vendita immobiliare in caso di fallimento

Riforma della crisi di impresa: sorte dei contratti preliminari di vendita immobiliare in caso di fallimento

La sorte dei contratti pendenti costituisce uno dei temi centrali del diritto fallimentare. La riforma della crisi di impresa (decreto legislativo di attuazione della legge delega n. 155 del 19 ottobre 2017) introduce alcune importanti novità in relazione ad alcune tipologie di contratti, tra cui spiccano quelle relative ai contratti preliminari di vendita immobiliare.

Garante Privacy: linee guida sul trattamento dei dati personali nell’ambito del rapporto di lavoro

Garante Privacy: linee guida sul trattamento dei dati personali nell’ambito del rapporto di lavoro

Con il Provvedimento n. 497 del 13 dicembre 2018, attualmente sottoposto a consultazione pubblica, il Garante per la protezione dei dati personali ha individuato le prescrizioni, già contenute nella autorizzazione generale n. 1/2016, relative al trattamento di categorie particolari di dati (i “vecchi” dati sensibili) nei rapporti di lavoro, pubblici e privati, che risultano compatibili con il GDPR (Regolamento UR n. 679/2016) e con il D. Lgs. N. 101/2018 di adeguamento del Codice della Privacy.